SAPORI SEGRETI

SAPORI SEGRETI: un viaggio nell’Italia della creatività gastronomica e nel gusto, per promuovere la cultura del cibo, attraverso la valorizzazione delle eccellenze del nostro patrimonio.

Un piatto con una forchetta che però è anche un volto sorridente. Nel logo di Sapori Segreti, arte culinaria, cultura enologica e accoglienza si fondono per dare vita al più importante evento del 2019 dedicato all’enogastronomia, al turismo e all’innovazione del Made in Italy.

Un viaggio nell’Italia della creatività gastronomica e nel gusto, per promuovere la cultura del cibo, attraverso la valorizzazione delle eccellenze del nostro patrimonio.

Gli ingredienti indispensabili per affrontare le nuove sfide globali e i mutamenti economici, culturali e sociali sono sostenibilità, tecnologia e creatività, conditi con una comunicazione innovativa e un nuovo modo di fare marketing.

Perché al centro dell’esercizio pubblico ideale ci deve essere una customer experience coinvolgente per il cliente, ma allo stesso tempo efficace ed efficiente che si può conquistare con l’open innovation, in cui la barriera della pura competizione si supera e si mettono insieme idee ed esperienze per migliorare la qualità dei prodotti e dei servizi da offrire alla clientela.

Per questo, Sapori Segreti crede fortemente nell’innovazione e nell’uso della tecnologia – robotica, intelligenza artificiale, hardware e software evoluti, realtà virtuale e aumentata – e nel coinvolgimento di un pubblico anche giovanissimo, grazie alla gamification dell’iniziativa.

Il programma di Sapori Segreti è molto ricco e include, oltre ai tanti espositori leader del settore, convegni, gare gastronomiche, concorsi, laboratori sensoriali, laboratori per bambini, un’area dedicata al gelato, un bosco dei tartufi, e una mostra dedicata a Leonardo Da Vinci, massimo esempio di tecnologia e creatività.

Lo chef stellato Angelo Troiani è l’organizzatore dei numerosi show cooking dell’evento, a cui partecipano anche Maurizio La Serva del Ristorante due stelle Michelin La Trota di Rivodutri, Daniele Usai, del ristorante Il Tino a Fiumicino, 1 stella Michelin e Daniele Lippi, una stella Michelin per il Ristorante Acquolina di Roma.

Ad affiancarli i giovani chef emergenti che desiderano presentarsi al pubblico con le loro creazioni.

QUANDO
dal 30 Novembre 2019 al 2 Dicembre 2019
Piazza John Kennedy, 1
CONTATTI
Cellulare:
335 1372375
Facebook:
www.facebook.com/saporisegretiofficial/
Facebook:
www.facebook.com/events/1173923856139713/
Sito web:
www.saporisegreti.it
ORARI

Dal 30 novembre al 2 dicembre 2019
Ore 10.00 – 19.00

Programma degli eventi:
https://saporisegreti.it/programma/