ONDATA DI CALORE: caldo da codice rosso, distribuite bottiglie d’acqua in città

Foto LaPresse - Stefano Costantino

ONDATA DI CALORE: la Protezione Civile distribuisce acqua giovedì 27 e venerdì 28, in centro e alla metro Anagnina.

Si comunica che il bollettino sulle ondate di calore, emesso dal Dipartimento di Epidemiologia del Servizio Sanitario Regionale della Regione Lazio, nell’ambito del Sistema operativo nazionale di previsione e prevenzione degli effetti del caldo sulla salute, prevede a Roma, per giovedì 27 giugno 2019, il livello 3.

Il livello 3 corrisponde all’Ondata di calore (condizioni meteorologiche a rischio che persistono per più giorni consecutivi). Indica condizioni di emergenza (ondata di calore) con possibili effetti negativi sulla salute di persone sane e attive e non solo sui sottogruppi a rischio come gli anziani, i bambini molto piccoli e le persone affette da malattie croniche. Tanto più prolungata è l’ondata di calore, tanto maggiori sono gli effetti negativi attesi sulla salute.

Come affrontare le ondate di calore in modo corretto

Si ricorda che per ogni richiesta di chiarimenti, informazioni e/o interventi è possibile contattare la Sala Operativa della Protezione Civile di Roma Capitale, attiva H24, al numero verde 800 854 854 o al numero 06 67109200.

I cittadini sordi possono contattare la Sala Operativa attraverso l’app gratuita “Pedius”.

Nelle giornate di picco (giovedì 27 e venerdì 28 giugno) la Protezione Civile di Roma Capitale distribuisce bottigliette d’acqua in alcune zone della città, “con particolare riguardo alle fasce di popolazione più a rischio come bambini, anziani e persone affette da patologie”.

Volontari e giovani del Servizio Civile saranno presenti dalle 12 alle 16 in via dei Fori Imperiali (altezza via di San Pietro in Carcere), piazza del Colosseo (presso l’Arco di Costantino) e alla stazione metro Anagnina (area sosta pullman).

Vedi la news della Protezione Civile.