MUSEI CIVICI

MUSEI CIVICI: oltre alle collezioni permanenti dei Musei, è possibile visitare gratuitamente le tante mostre in corso.

Per la prima domenica del mese, il 2 giugno, giornata che celebra la Festa della Repubblica Italiana, ingresso gratuito nei Musei Civici per i residenti a Roma e nella Città Metropolitana.

Oltre alle collezioni permanenti dei Musei, è possibile visitare gratuitamente le tante mostre in corso: dalla storia agli acquerelli, dall’archeologia alle foto. O anche un’esposizione sui i vetri di Murano o sui tesori dall’antica Cina.

Sono escluse le due mostre al Museo di Roma a Palazzo Braschi: Roma nella camera oscura e Fotografi a Roma e di quella su Claudio Imperatore al Museo dell’Ara Pacis.

L’iniziativa è promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali.

Domenica 2 giugno è possibile, per chi risiede o studia a Roma, acquistare la MIC, la card che al costo di 5 euro permette l’ingresso illimitato negli spazi del Sistema dei Musei Civici di Roma per 12 mesi. Con la MIC sono gratuite le visite e le attività didattiche che rientrano nel biglietto d’ingresso al museo a cura dei funzionari della Sovrintendenza Capitolina, mentre non sono comprese le mostre al Museo di Roma a Palazzo Braschi e al Museo dell’Ara Pacis.

Tutte le informazioni